L’amore, la luna e il balon… parte seconda

Come sapete stiamo per pubblicare il nostro primo demo.

Abbiamo voluto inserire tra i 5 brani originali anche questa “così bella”. Potrebbe sembrare un pezzo di “Taranta”! E l’impressione è corretta, perchè il testo di questa canzone è stato scritto ed adatatato sulla melodia della “rodianella” di Carpino: uno degli esempi più belli di “serenata del Gargano”, uno di quei generi di musica erroneamente chiamati “taranta”. Anche l’arrangiamento, con la chitarra battente, è un chiaro tributo allo stile musicale tipico del Gargano. Una sorta di ritorno alle origini o se voglimo, la voglia di lasciarsi ispirare dalle proprie radici anzchè continuare a cercare di imitare la musica di altri paesi.

questa è la versione che proponiamo negli spettacoli “in acustico” anche se tutti voi la conoscete nella versione più rockeggiante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...