Ecco un’altra canzone su cui abbiamo fatto girare le chitarre per mesi prima di decidere che si poteva suonarla senza perdere la faccia!

Sonare (e registrare) una Cover è un ottimo esercizio per avvicinarsi alla scrittura di una canzone  (un pò come si fa per la costruzione di una nave o di una casa: ci sono tecniche e trucchi che ci si tramanda e in qualche modo vengono presi in considerazione i successi e gli errori fatti in passato). Abbiamo lavorato per più di un mese (per lavorare sui suoni fondamentalmente) per poi chiudere in un cassetto il lavoro finito. é una registrazione piena di errori ma che credo sia stata una di quelle canzoni con cui abbiamo iniziato a definire la nostra strada (parliamo dei suoni ovviamente).

“Se telefonando”!

Presentato da Mina nel 1966 per la sigla di chiusura di “Gran Varietà”. Visto che anche noi non eravamo ancora nati lasicamo a voi il piacere di andare su Wilkipedia per leggere della censura che la stessa Mina volle per questa canzone.

Guardando (o meglio ascoltando) le orchestrazioni e gli arrangiamenti c’è poco da scherzare: l’autore delle musiche è un certo Ennio Morricone e  anche il testo porta una firma illustre: quella di Maurizio Costanzo.

E questo é un esempio della musica che ci piace ascoltare e che ci piacerebbe scrivere: in barba a tutti quei gruppi della nuova musica Italiana che di italiano non ha niente!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...